All’OPL la deontologia è in sofferenza.

di Roberta Cacioppo e Mauro Grimoldi

Per l’impatto che ha sui colleghi e sui cittadini, la deontologia è uno dei compiti più importanti e delicati che un Ordine professionale porta avanti.

A oggi, per legge, sono gli stessi consiglieri dell’Ordine che votano per l’apertura di un procedimento o per la sua archiviazione, che sentono i colleghi in consiglio e stabiliscono la graduazione dell’eventuale sanzione (avvertimento, censura, sospensione e, in casi estremi, la radiazione).

La possibilità di errore, la leggerezza, la decisione arbitraria o “politica” avrebbe il sapore di un’iniquità perpetrata ai danni della comunità intera, non solo del singolo collega di cui si valuta l’operato.

Leggi il seguito

Un’”indagine di mercato” da centomila euro

Ci sono tre fatti in questa storia. Primo fatto. Il 01/12/2016 la Giunti Editore si è regolarmente aggiudicata il più ricco bando nella storia di Opl con una proposta ottima. Irraggiungibile. Il bando riguardava la fornitura di voucher per un totale di 108.525 euro. Secondo fatto. Il CNOP ha istituito un gruppo di lavoro Giunti (vedi). Che cosa faccia … Leggi il seguito

Speciale inchiesta OPL, dall’Ordine Bancomat all’Ordine Groupon? Prima parte.

L’esito delle elezioni ENPAP dimostra che il modello OPL di Ordine per cui “l’etica è un fatto individuale” ha decisamente fallito.

In quattro articoli Mauro Grimoldi spiega in un’inchiesta esclusiva perché non imitare l’Ordine Psicologi della Lombardia.

Leggi il seguito

Elezioni ENPAP, 3 a 1: il messaggio di un risultato senza compromessi

di Roberta Cacioppo e Mauro Grimoldi

Grazie!

Per noi, per la fiducia avuta nei nostri confronti, ma soprattutto per la nostra professione.

A giudicare dai risultati delle ultime elezioni per il rinnovo delle cariche del Consiglio di Amministrazione e del Consiglio di Indirizzo Generale di ENPAP (vedi qui i dati ufficiali), la politica di AltraPsicologia nella gestione dell’ENPAP dell’ultima consigliatura ha dato i suoi frutti (leggi qui per un approfondimento/confronto tra quanto già fatto e il programma elettorale con cui ci siamo presentati).

Ma soprattutto la rendita di posizione tanto attesa dalla Lombardia di Bettiga non è arrivata. Anzi. Un migliaio di voti da tutto il Nord per il presidente di un Ordine da quasi 19.000 iscritti è decisamente una sconfitta di uno stile di governance, su cui meditare. Evidentemente i colleghi hanno ormai sufficienti elementi, dopo due anni di mandato per bocciare la governance PP in OPL.

Tante iniziative ma poco rispetto per le questioni fondamentali: deontologia e tutela, formazione permanente (che NON è sinonimo di ECM) e progetti di ampio respiro, che possano portare vantaggi concreti alla categoria. Il secondo Ordine d’Italia per numero di iscritti si è oggi appiattito su una politica priva di pensiero prospettico e di ideali professionali.

Leggi il seguito

Deontologia for dummies – “Siamo tutti un po’ psicologi?”

di Roberta Cacioppo “Siamo tutti un po’ psicologi?”. Purtroppo a volte sembra che siano – alcuni – psicologi stessi ad avallare questa pessima affermazione. Il nostro codice deontologico, in quanto tale, si radica in un’etica professionale condivisa, all’interno della quale il professionista è costantemente in rapporto con il proprio lavoro: nella sua prospettiva storica e … Leggi il seguito

Cinque buone ragioni per votare AltraPsicologia in ENPAP

Prima ragione Perché per AltraPsicologia la campagna elettorale non è un fine da raggiungere. Realtà come NoiEnpap nascono due mesi prima delle elezioni, come, per citare una loro candidata “un progetto di riappropriazione”. C’è enorme differenza, non solo cronologica tra chi si costituisce mettendo insieme pezzi per realizzare un Frankenstein politico, e chi c’è da … Leggi il seguito

Strumenti femminili per lo sviluppo della professione di psicolog*

di Roberta Cacioppo

Comincio svelandomi: alla scuola elementare dalle suore ha insistito per – e infine ottenuto di – frequentare il laboratorio del giovedì pomeriggio insieme ai maschi e non alle femmine. Quindi: stop al ricamo e via al traforo del legno.

Leggi il seguito

Tutti i vantaggi di essere PSICOLOG* libero professionista

Essere uno psicologo libero professionista ha molti vantaggi, non tutti sono conosciuti. Roberta Cacioppo e Paolo Campanini organizzano due eventi: uno a Milano e uno a Bergamo, per darti l’occasione di migliorare la tua vita professionale.

Leggi il seguito